top of page
.

Chi siamo

.

Alessandro Boaretto

Ho iniziato a studiare canto dal 2010 e dal 2015 faccio parte dei Rock Rockers. Ho interpretato delle parti in qualche musical (non portati al pubblico in versione completa) come ad esempio Notre Dame de Paris e Romeo e Giulietta. Come gusti musicali spazio dal rock alla lirica passando per musica commerciale (dance anni 2000 soprattutto) / pop / country / metal. Sono di Robassomero e vivo qui da sempre. Lavoro come consulente informatico per la Stellantis. Le passioni sono troppe: partendo dagli sport ho un mio kart con cui vado in pista per le uscite domenicali, poi mountain bike e sci, che pratico da quando avevo 5 anni. Nella vita sono un buon tuttofare e mi piace capire come funzionano le cose. Per questo sovente mi metto a riparare / smontare auto / moto / computer o qualsiasi cosa che possa darmi soddisfazione. Il canto per me è poter portare delle emozioni alle persone che ho davanti e l'obiettivo è migliorarmi sempre più per poter un giorno tramandare una passione. Oltre questo, il canto è divertimento e stare in compagnia di amici con cui condividere una passione. Ho conosciuto Freddie grazie a Martina, mia moglie. Lei fin da giovane è sempre stata una grande appassionata di Queen. Nel lontano 2008, quando ci siamo fidanzati, mi ricordo I Want It All in macchina mentre la stavo riportando a casa dopo il nostro primo appuntamento. Non sono uno di quei cantanti a cui piace scimmiottare le gesta di Freddie. Lui e tanti altri artisti del passato mi affascinano e mi ricordano un mondo (il rock dei grandi concerti degli anni '70 e '80) che oggi probabilmente non esiste più. L'obiettivo rimane quello di poter emozionare come Lui faceva durante le sue performance. Detto questo, vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta, ricordandomi che siamo solo un nulla sparso in un universo di miliardi e miliardi di altre stelle.

.

Chiara Odetto

Sono Chiara, suono il basso da quando ho 15 anni, anche se i primi approcci con la musica li ho avuti fin da piccola studiando pianoforte. Nel 2019 ho partecipato con i Lust Minute al concorso Fly to Live organizzato da Marshall vincendo il premio da miglior bassista nella selezione di Brescia. Questo mi ha spinta a perfezionarmi prendendo lezioni di basso con il maestro Luca Pisu, che tutt'ora mi segue. Ho suonato con diversi gruppi facendo esperienze e variando generi, collaborando con artisti anche ad eventi noti. Oltre alla musica le mie principali passioni sono la montagna e gli animali, in particolare i cavalli con cui faccio trekking in alta montagna. Da poco mi interesso anche di fotografia, anche se per ora i miei soggetti principali sono solo i miei animali. Attualmente studio Produzioni e gestione degli animali in allevamento e selvatici all'Università di Grugliasco! Rock on!!

Daniele Croce

Mi chiamo Daniele, per gli amici Jack. Nella vita sono un docente di scuola superiore. Inizio a studiare musica all’età di otto anni dal maestro Giuseppe Ravetto, imparando a suonare la tromba. Fin da piccolo alcuni miei famigliari mi educano all’ascolto della musica classica. Successivamente inizio a suonare la batteria, appassionandomi allo strumento. Nel 1993 mi imbatto in uno spot televisivo che pubblicizza un orologio (non riesco a ricordarmi il marchio, se a qualcuno viene in mente me lo comunichi!), il tappeto musicale era Living On My Own. Rimango folgorato dal pezzo e da lì a poco inizio ad appassionarmi ai Queen e a Freddie Mercury, al punto di diventare collezionista di dischi e rarità…ormai sono quasi trent’anni! Nel 1997 faccio parte degli “Stato Solido”, la mia prima band, che si trasformerà negli “Algoritmo”. Dal 2005 inizio a suonare con gli amici “Kinds Of Magic”, intraprendendo moltissimi concerti, anche all’estero. Dal 2021 inizio parallelamente una nuova avventura musicale con i “Classic Queen”…God Save The Queen!

Luca Betti
 
Ciao a tutti! Son Luca, il terun del gruppo. Vengo dalla provincia di Livorno (e si…mi manca il mare!). Ho cominciato a suonare la chitarra vedendo e sentendo il mi babbo suonare le canzoni di Neil Young e Bob Dylan! Con lui ho cominciato ad imparare i primi accordi e mi sono innamorato dello strumento! Da ragazzino ascoltavo principalmente Ligabue, il magico duo Battisti-Mogol e i Pink Floyd, ma attorno i 17 anni il mio compagno di banco mi fece ascoltare Made in Heaven (fino ad allora conoscevo solo We will rock you e We are the champions) e da lì non ho più smesso di ascoltare i Queen..anzi, mi son cimentato nell’ascolto di tutti i loro album!
Insieme alla musica ho la passione per la fotografia, per la scienza (ho studiato ingegneria e lavoro in ambito automotive) e per lo sport!
Non vedo l’ora di suonare dal vivo con gli altri ragazzi e divertirmi/farvi divertire con del buon rock&roll !

bottom of page